"There is no magic cure, no making it all go away forever. There are only small steps upward; an easier day, an unexpected laugh, a mirror that doesn't matter anymore." Wintergirls

lunedì 3 settembre 2012

Il Sandwich che Parla di Me & i Buoni Propositi

È lunedì.
Ed è settembre (caspita come sono ripetitiva, lo so).

Quindi è tempo di buoni propositi.

Innanzitutto, qualche giorno di alimentazione leggera fino alla partenza. È  una prova costume infinita, quest’anno!

E poi, ovviamente, due settimane di dieta ferrea al mio rientro dal Salento, per smaltire il peso che so già che metterò (in vacanza non mi contengo proprio!).

Poi, studio. Ovviamente.
Devo studiare un bel po’, la sessione autunnale è alle porte e non vorrei che mi trovasse impreparata.

Volevo anche leggere qualche libro, ma dato che quest’estate mi sono data invece alla mondanità mi tocca posporre il buon proposito. So già che passerà ai propositi del 2013, perché nei prossimi due/tre mesi mi dedicherò giornalmente a libri di tutt’altro genere. Povera me.

Questo discorso mi porta anche a pensare a come gestire il blog quando tornerò a lezione.

So che è aperto da più di un anno, ma l’avevo abbandonato fino allo scorso inverno; e anche allora non lo curavo come avrei dovuto.

In questi ultimi mesi invece questo blog sta diventando per me qualcosa di importante. Un posticino che riflette la lenta crescita che sta avvenendo dentro di me, le mie passioni, il mio impegno, la mia voglia di migliorarmi.

Tutto il mio percorso sembra esser diventato più costruttivo da quando ho deciso di rimettermi a studiare lo scorso anno, e questo blog ha reso la mia voglia di combattere ancora più prorompente.

Per la prima volta dopo anni, ho finalmente ritrovato la fiducia in me.

Quindi tra i buoni propositi per quest’autunno, c’è anche quello di continuare a curare questo piccolo spazio e tutti i rapporti che ne derivano, dato che pian piano sto scoprendo delle bellissime persone al di là delle pagine.

Ho un ultimo, importantissimo buon proposito: un ulteriore, gigantesco passo nel percorso che sto facendo per star bene, per essere felice e combattere contro tutti i miei mostri. 


 
Questo sandwich è un po’ come me: sempre in guerra, una lotta di sapori. Perché ad un morso assapori lo sgombro, prepotente e non amato dai più. Al successivo la forza della rucola si impone amara. Io sono un po’ così. Sempre alla ricerca delle emozioni forti, fin da bambina. Quando trovo un’emozione, poco importa se sia destabilizzante, confusa e “cattiva”, fatico a staccarmene perché mi fa sentire viva. 

 
Sandwich rucola e sgombro
·         Pancarrè integrale
·         Pomodori a fettine
·         Rucola
·         Qualche pistacchio
·         Olio evo
·         Sgombro al naturale
·         Yogurt magro bianco

Preparate il pesto di rucola, frullandone le foglie con un filo d’olio extra vergine d’oliva e una manciata di pistacchi sgusciati e tritati.
A parte, frullate una confezione di sgombro al naturale con due cucchiai colmi di yogurt bianco magro.
Prendete due fette di pancarrè integrale e tostatele leggermente. Su una, spalmate il pesto di rucola. Sull’altra la crema di sgombro. Mettete delle fettine sottili di pomodoro e sovrapponete.
Proseguite con le altre fette.




Con questo post partecipo al Contest di Annaly, Che tramezzino sei?

27 commenti:

  1. Anch'io quest'inverno con l'ultimo anno di liceo il blog riuscivo a curarlo proprio poco,ed ero talmente stressata che anche quando avevo un po' di tempo libero non riuscivo ad avere più quella voglia di pastrocchiare in cucina come quando sono tranquilla e rilassata,senza pensieri opprimenti!(così come la voglia e il tempo di leggere,anch'io quest'anno ne avrò letto uno al di fuori del programma..) è ovvio che con la scuola il tempo da dedicare al blog venga meno,ma mica bisogna sempre postare chissà quali meraviglie gastronomiche esageratamente complicate!basta un semplice e veloce sandwich,ma con quel tocco che solo tu e nessun altro può dargli,per sentirsi a posto con la coscienza e soddisfare chi ti segue! ;)un abbraccio e in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Misà tanto che hai ragione! ;) Dici che possono bastare le ricette dei pranzi al sacco che mi porterò in università? :D

      Elimina
    2. Assolutamente!anzi,vuoi scommettere che proprio lì ti verranno fuori le cose più originali?io per i pranzi che portavo in piscina per fare un pasto completo ma unico mettevo un sacco di cose strane insieme,e poi ci stavano proprio bene!:D

      Elimina
  2. Io oltre che buono lo trovo anche molto bello questo tramezzino! Così colorato mette allegria!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Mi riconosco nelle tue parole cara Vale, quando parli di emozioni "cattive". Ne ho passate tante, e purtroppo tutte causate da me :) Voglio solo stabilità e tranquillità, per adesso, e il blog è stato un punto di partenza importante...
    Il tramezzino è stupendo, carinissimo il contest!
    Ah, ho comprato il tofu e perfino la crusca d'avena, ci pensi? hihihi sono nel tunnel della dukan, mannaggiaatè :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah ti ho fregata eeeeh!!!? Io invece ho sul fuoco il mou, non vedo l'ora di assaggiarlo :D :D

      Elimina
    2. Questo NON è uno scambio equo :)

      Elimina
    3. Infatti la tua bilancia sarà più contenta della mia :P

      Elimina
    4. Mi sono sbafata le pizzette e poi anche due gallette dukan con la marmellata senza zucchero! Con un paio(tre) di spritz...ehm..Sono concessi :) ? Comunque la galletta dukan è buonissima, io l'ho fatta con un albume, due cucchiai di crusca d'avena e sei gocce di tic -il dolcificante- Ottima, domani ci faccio anche colazione! Ma quante calorie ha? Perchè la crusca ho visto che è abbastanza ricca di grassi e calorie!

      Elimina
    5. Ah, dimenticavo! nella galletta c'ho messo anche un cucchiaio di yogurt greco 0% :)

      Elimina
    6. La crusca è abbastanza calorica, come ogni cereale.. i grassi sono quasi tutti insaturi però. E' abbastanza proteica rispetto agli altri cereali e soprattutto ha quasi 20gr di fibre :D Una galletta ha in media 120 calorie.. Io comunque la cosa più buona che ho provato nella dukan erano i pancakes, una ricetta mia però, perchè volevo farli senza albumi visto che cominciavo a non digerirli.. e sono diventati ancora più buoni aggiungendo al posto della maizena la farina integrale.. meravigliosi *_*

      Quasi quasi domattina me li faccio.. ;)

      Elimina
    7. mmmh stamattina mi son fatta due calcoli a modo: Un albume ha circa 16 kcal, 15 gr di crusca (due cucchiai) sono circa 50 kcal e un cucchiaio di yogurt siamo sulle 5 kcal O.o Ergo, se con questa dose vengono due gallette siamo sulle 35 kcal a galletta!
      Cavolo è proprio poco e riempiono tantissimo!
      Chissà se c'è un modo per sostituire l'albume, perchè rompere un uovo appena sveglia per me è un trauma :)
      Forse acqua e maizena?

      Elimina
    8. Eh si, io avevo considerato 30gr di cusca e l'albume bello grande :) (QUI ho eliminato le uova e sono buonissimi, magari prova http://ilsorrisodivaleu.blogspot.it/2012/02/pancakes-protal-allarancia.html)

      Tu colazione con la galletta ed io biscotti spalmati di mou, aaaaaaargh :DDDD

      Elimina
    9. Ma secondo te quanta crusca d'avena si può mangiare al giorno? Superare i 15 gr è eccessivo?

      Elimina
    10. Mannò, in realtà nella Dukan se ne prevedono 30gr al giorno, o almeno 25. E addirittura diventano 3 ogni giorno quando finisce la dieta... Però io terrei d'occhio gli altri carboidrati mangiando la crusca... Anche se alla fine passa quasi senza essere assimilata, con tutte quelle fibre!

      Elimina
  4. Ma che buono e gustoso! Anch'io amo i gusti forti, questo tramezzino è anche molto invitante! In bocca al lupo per il contest! Ciao

    RispondiElimina
  5. I sandwiches li mangio volentieri quando non mi va di cucinare (tipo oggi), eheheh! :) Comunque, se non ti arrivano i miei aggiornamenti, clicca su "iscriviti alla newsletters" e ti arriveranno tramite e-mail. Baci!

    RispondiElimina
  6. Cara Vale, prima di tutto, ti faccio i complimenti per questi sandwiches...che mi sembrano gustosi e che hanno stimolato il mio appetito (non che ci voglia molto eh! vista a fame che mi ritrovo). Poi volevo dirti che mi sono riconosciuta in molte delle tue parole: i gusti forti, le emozioni... Tutto fa parte di te. La bellezza arriva quando impari a plasmare queste tue caratteristiche e a renderle il tuo pregio. Un abbraccio e in bocca al lupo per tutti i tuoi buoni propositi.

    RispondiElimina
  7. ciao vale, piacere di conoscerti, il tuo blog è davvero carino e mi piace un sacco ome scrivi, anche io devo studiare per la sezione autunnale...uh e non ne ho voglia eheh però, sai? son sicura che riuscirai a conciliare sia lo studio che il blog, credimi non è difficile :) mi unisco ai tuoi lettori :)

    RispondiElimina
  8. Oggi ti conosco un po' di più e mi piace, ti auguro di andare avanti sempre così determinata e piena di propositi :) mi piace anche come hai descritto il panino ma sai l'amaro della rucola viene mitigato dal pomodoro per cui sento che sei anche molto sensibile!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. ma daiiiii! anche tu Giurisprudenza :D come ti ho scritto nel mio blog mi sento già solidale a te per la sezione di Settembre eheh io stò facendo Penale II, diaciamo che mi devo sbrigare a studiare che ho l'esame il 17 ^__^
    dai che ce la farai a curare blog e uni... se ce l'ho fatta io... ce la può fare chiunque ^_^

    RispondiElimina
  10. Bè.. dai.. ovviamente pensaa studiare che è importante.. ma non mollare il blog.. anche se posterai meno!!!! ;-) e tra una riflessione ed un buon prosito.. io mi fredo il sandwich.. ottimo con lo sgrombro!!!! baciotti ;-) buona giornata

    RispondiElimina
  11. settembre anche per me è il mese della rinascita, quando tutto riprende!ottimo questo sandwich!

    RispondiElimina
  12. Questo sandwich ha tutta l'aria d'essere qualcosa di interessante .. lo proverò sicuramente al posto del classico panino per pranzo ;)

    per quanto riguarda i buoni propositi, beh, io per quel che posso sono pronta a sostenerti e farti compagnia, lo sai !!

    e per il blog, beh, c'ho pensato anch'io .. se tutto andasse come dovrebbe andare mi resterebbe veramente poco tempo da dedicargli, ma magari appuntando in word qua e là pezzi di post ogni tanto riuscirò a farne uno intero e fatto bene .. della serie pochi ma buoni ;) poi, si sa, prima il dovere e poi il piacere !!!
    in bocca al lupo per la sessione autunnale ma .. nel frattempo goditi le tue vacanze nel lu salentu :)

    RispondiElimina
  13. un tramezzino davvero gustoso!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Valeu!
    Piacere di conoscerti!
    Ottime le polpettine!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...