"There is no magic cure, no making it all go away forever. There are only small steps upward; an easier day, an unexpected laugh, a mirror that doesn't matter anymore." Wintergirls

lunedì 24 settembre 2012

Couscous alle verdure gratinato per sentirmi vegetariana

 
Buon lunedì.

Lo studio procede a rilento, viste le tante cose da fare a casa. In più, dalla prossima settimana cominceranno le lezioni e sarò tutto il giorno fuori casa. Ho già in mente qualche piattino da preparami per il pranzo al sacco, d’altro canto non potrò mangiare ogni giorno in mensa.

A parte le mie solite lamentele, ho anche un altro annuncio: da ieri ho cominciato il mio periodo di dieta vegetariana. Dopo tanti mesi con una dieta iperproteica, sento il bisogno di disintossicarmi un po’.

Non è una scelta permanente, almeno credo; soprattutto perché non credo di riuscire a rinunciare al pesce.

Non so quanto durerà, vedremo. Dovrebbe essere più facile del previsto, anche se istintivamente leggo gli ingredienti pensando di non dover mangiare nessun derivato animale, anche se non è questo il caso.
Ieri, dopo aver detto a mia madre “no, non posso mangiare le pastarelle, c’è il burro”, mi son resa conto che non ho nessuna intenzione di seguire un’alimentazione vegana :)  

Ora, almeno.
Poi, chissà. 
 

Couscous alle verdure gratinato
·         150gr di couscous Il Molino Chiavazza
·         1 melanzana
·         1 peperone verde
·         Aceto balsamico
·         Sale
·         Olio
·         Salvia
·         Parmigiano
·         Glassa balsamica

Versare un goccio d’olio in una padella, e pulirla con carta assorbente. Cuocere il peperone tagliato a dadini per 5 minuti, con il coperchio. Sfumare con aceto balsamico e aggiungere la melanzana ugualmente tagliata a dadini e tenere sul fuoco finché la melanzana non sarà cotta. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua.
Bollire 150ml di acqua con un goccio d’olio. Quando arriva a bollore, togliere dal fuoco e aggiungere il couscous, mescolare bene e aggiungervi 2/3 della dadolata di peperoni e melanzane. Aggiustare di sale e se necessario aggiungere un filo d’olio. Con l’aiuto di un coppapasta e di una formina per biscotti creare dei dischi di couscous su una teglia foderata di carta forno. Ricoprire ogni disco con un cucchiaio di melanzane e peperone, della salvia spezzettata e abbondante parmigiano. Mettere nel forno già caldo e cuocere 5/10 minuti. Servire con della glassa balsamica.


10 commenti:

  1. Eh già,in effetti anche i piatti unici sono un buonissimo inizio,perchè senti molto più difficilmente che manca la carne rispetto al prepararsi un secondo!Io coi peperoni e le melanzane son bella che contenta!:D Dunque mi sorge spontanea la questione,com'è "sentirsi vegetariana"? :)
    In bocca al lupissimo per il ri-inizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che è ancora troppo presto... vediamo come passa questa settimana... ma per il momento mi sento stupidamente orgogliosa di provarci ^_^

      Elimina
  2. Bè.. anche con le verdure deve essere ottimo!!!! bella presentazione.. baci e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro il cous cous con le verdure in effetti *__*

      Elimina
  3. Eppure non ci siamo messe d'accordo :D oggi anche io cous cous ^__^ poi fammi sapere come andrà con la dieta vegetariana "a tempo". Bacino :*

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto il cous cous, è ottimo come piatto unico!
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ultimamente lo mangio tantissimo, lo adoro!!

      Elimina
  5. Che bella presentazione, sei bravissima! In bocca al lupo per la dieta!

    RispondiElimina
  6. Anche noi stiamo cercando di disintossicarci un po' dalle proteine animali, ogni tanto ci vuole proprio!
    a presto!
    ficoeuva

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...